L’agricoltura biologica negli interventi non agroambientali del piano strategico nazionale 2023-2027

Il modello dell’agricoltura biologica sarà protagonista nella strategia del Piano strategico nazionale 2023-2027. La politica agricola dovrà sostenere il settore promuovendo l’ampliamento delle superfici certificate, l’aumento della produzione di agroalimentare biologico e l’accesso ai prodotti biologici per tutti i consumatori pur garantendo la sostenibilità economica delle aziende agricole.
Per vincere la sfida occorre mettere a sistema i diversi strumenti previsti sia dal I che dal II Pilastro della nuova Pac.  Il documento, prodotto da Ismea per la Rete Rurale Nazionale, presenta delle proposte per il sostegno all’agricoltura biologica sinergiche ai pagamenti a superficie che saranno previsti sia negli ecoschemi che nell’intervento dello Sviluppo rurale per gli impegni ambientali e climatici.

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe To Our Newsletter

Subscribe to our email newsletter today to receive updates on the latest news, tutorials and special offers!