Olio: riaperta la manifestazione d’interesse per l’individuazione di aziende disposte a offrire servizi nell’ambito dei percorsi PCTO

Le Camere di Commercio di Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone, con il supporto specialistico

dell’Azienda Speciale Promocatanzaro, nell’ambito delle iniziative da realizzarsi congiuntamente a

valere sul progetto FP 2019-2020 GIOVANI E MONDO DEL LAVORO, intendono promuovere la

partecipazione degli studenti delle tre province ai percorsi di PCTO da realizzarsi presso le aziende

del settore della produzione olearia e del comparto olivicolo interessate ad ospitare gli studenti

individuati dalle scuole.

Con la presente manifestazione d’interesse si intendono selezionare aziende, già iscritte al RASL,

che:

1. possano offrire servizi di formazione, assistenza specialistica e di accompagnamento nel

settore di competenza ed in particolare nell’acquisizione di competenze nell’analisi

sensoriale;

2. siano interessate ad ospitare gli studenti impegnati nei percorsi di PCTO.

 REQUISITI DI AMMISSIONE

Sono ammesse a partecipare le micro, piccole e medie imprese, come definite dall’Allegato I al

Regolamento n. 651/2014/UE della Commissione europea, loro cooperative e consorzi, con sede e/o

unità operativa (escluso magazzino o deposito) nelle province di Catanzaro, Crotone e Vibo

Valentia:

1- iscritte al Registro Imprese e in regola con la denuncia di inizio attività al Rea, con il

pagamento del diritto annuale e con le obbligazioni contributive e previdenziali (DURC),

salvo regolarizzazione;

2- non sottoposte a procedure concorsuali (quali: fallimento, amministrazione controllata,

amministrazione straordinaria, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa), e

che non si trovino in stato di cessazione o sospensione dell’attività;

3- per i cui legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci

non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 del D.lgs.

6 settembre 2011, n.159 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché

nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia). I soggetti sottoposti alla

verifica antimafia sono quelli indicati nell’art. 85 del D.lgs. 6 settembre 2011, n.159;

4- iscritte al RASL;

5- non abbiano in corso, alla data di presentazione della domanda di contributo, contratti di

fornitura di beni-servizi, anche a titolo gratuito, con la Camera di Commercio I.A.A. di

Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone, ai sensi della legge 7.8.2012 nr. 135 di conversione con

modificazioni del D.L. 95/2012.

SERVIZI RICHIESTI

a) Servizi Specialistici:

o Formazione specifica del comparto oleario e della produzione olivicola;

o Analisi sensoriale dell’olio d’oliva;

o Programmazione e assistenza nelle attività di project work affidate agli studenti.

b) Ospitalità aziendale

Le aziende possono scegliere di fornire entrambi i servizi o solo uno di essi.

Le attività formative teoriche e la giornata di restituzione dei progetti potranno svolgersi in presenza e/o in webinar.

Per maggiori informazioni clicca qui manifestazione_dinteresse_pcto_riapertura_termini.pdf (camcom.it)

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe To Our Newsletter

Subscribe to our email newsletter today to receive updates on the latest news, tutorials and special offers!